Batterie Li-Po

 :: 
 :: Technical Lab :: Tutorials

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Batterie Li-Po

Messaggio Da SkyRider il Lun Feb 09, 2009 10:53 am

Occhio ragazzi, con le batterie lipo non si scherza.

Le batterie lipo non andrebbero caricate con una corrente superiore alla loro capacità. Tale valore è detto C. Ad esempio una batteria con capacità di 4000mAh avrà C=4000mAh e non andrà caricata con corrente superiore a 4A. Alcune batterie potrebbero sopportare correnti di carica leggermente superiori (1,5 o 2C) ma tenete presente che caricare una batteria con correnti superiori a 1C significa stressarla inutilmente. Si guadagna qualche minuto nei tempi di ricarica ma si rischia di diminuire la vita operativa della batteria. Una batteria ben ricaricata e ben utilizzata avrà una vita operativa di circa 100-150 cicli. Stressarla durante la ricarica o la scarica significa rischiare di doverla buttare via prima.

È importante anche non superare l'assorbimento massimo consentito per la batteria. Tale assorbimento è indicato sull'involucro della batteria con un numero seguito dalla lettera C. Se i valori indicati sono due indicano l'assorbimento massimo continuo e l'assorbimento massimo di picco. Ad esempio, una batteria da 4000mAh (C=4000), con assorbimenti massimi di 25C e 30C potrà erogare al massimo 100A continui (25*4000) e 120A (30*4000) per brevi periodi di tempo (POCHI SECONDI). Richiedere alla batteria correnti superiori significherebbe rovinarla e doverla gettare.

Non bisogna mai scaricare la batteria oltre il consentito. Il valore nominale di una singola cella di una batteria lipo è 3,7V. Alla massima carica il voltaggio di una cella sarà di 4,2V. La singola cella non va mai scaricata sotto i 3V. Tenete però presente che le lipo forniscono la massima resa sino al loro voltaggio nominale. Al di sotto di tale valore la scarica è molto rapida e lo spunto diminuisce. Quindi consiglio di non scaricare la lipo sotto i 3,5V per cella (possibilmente anche 3,7V)

Con le batterie lipo bisogna utilizzare un regolatore specifico per batterie lipo. Questi regolatori sono dotati di un circuito di cut-off, che provvede a tagliare l'alimentazione al motore quando la batteria scende sotto il valore impostato, solitamente 3,5 o 3,7V per cella. Nella maggior parte dei regolatori tale valore è programmabile. Con gli automodelli questo è particolarmente importante, perché si parzializza molto l'acceleratore, quindi non è possibile calcolare una durata massima della batteria in minuti. Nell'aeromodellismo questo è più facile perché il motore viene utilizzato in maniera molto più costante, quindi si calcola la durata massima in minuti della batteria, poi si imposta un timer sulla trasmittente che avverte quando la batteria si sta esaurendo e bisogna atterrare. In questo modo non si stressano le batterie e si evita di dover atterrare senza motore.

Le batterie lipo vanno ricaricate con un caricabatterie apposito dotato di bilanciatore. Questi caricabatterie permettono di non sovraccaricare le batterie e il bilanciatore fa in modo che le singole celle vengano caricate tutte allo stesso valore. Se le batterie non sono bilanciate il rischio è che una delle celle venga ricaricata ad un valore inferiore e di conseguenza si scarichi prima delle altre rischiando di scendere sotto i 3V e rovinandosi. È quindi bene utilizzare il bilanciatore ad ogni ricarica anche se richiede qualche minuto di ricarica in più.

Le batterie lipo non vanno mai caricate lasciandole incustodite. Non succederà mai nulla, ma se ci dovesse essere qualche problema (cortocircuito o malfunzionamento del caricabatterie), le conseguenze potrebbero essere MOLTO SPIACEVOLI. Una batteria sovraccaricata o in cortocircuito potrebbe gonfiarsi ed esplodere e l'effetto sarebbe di questo tipo:



Come vedete potrebbe non fare bene alle tende di casa!
L'ideale sarebbe ricaricare le lipo sul balcone in un vaso di coccio o di metallo coperto, in maniera che se ci fosse un fuoco sarebbe contenuto all'interno del contenitore.

Se non vengono utilizzate per lunghi periodi le batterie lipo vanno conservate CARICHE (possibilmente all'80%). Se venissero conservate scariche il voltaggio delle celle potrebbe scendere sotto i 3V e la batteria potrebbe rovinarsi irrimediabilmente.

Tenete presente che le batterie lipo non hanno effetto memoria e hanno pochissima autoscarica, quindi se le conservate nella maniera corretta (cariche all'80% o anche completamente cariche, a temperatura ambiente e senza umidità) dureranno anche molti mesi senza scendere sotto il valore minimo e quando le riprenderete sarà sufficiente completare la carica senza timore di subire l'effetto memoria.

Tutto questo non permettere paura a qualcuno, ma solo per spiegare a chi non le conosce come utilizzare al meglio queste batterie senza rischio di rovinarle e di fare dei danni.

Fermi restando questi piccoli accorgimenti le batterie lipo sono una manna dal cielo, l'accoppiata perfetta per i motori brushless.





un ringraziamento a Fantus
avatar
SkyRider
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 342
Età : 31
Località : Bologna
Chassis : HPI Pro-D
Frequenza : Futaba 3GR F.A.S.S.T. 2.4G
Data d'iscrizione : 20.01.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Batterie Li-Po

Messaggio Da Fantus il Mar Feb 24, 2009 4:58 am

Di nulla! Wink
avatar
Fantus
Official Member
Official Member

Maschile Numero di messaggi : 38
Età : 46
Località : Torino
Chassis : TT-01D
Frequenza : 40MHz
Data d'iscrizione : 20.01.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Batterie Li-Po

Messaggio Da Cunz89 il Dom Mar 08, 2009 2:46 pm

Aggiungerei, per chi vuole passare alle LiPo mantenendo il proprio regolatore, che è possibile farlo aggiungendo un LiPo Saver, ossia un circuito che avvisa con un LED (o alcuni suonando) quando la tensione della batteria scende sotto al valore minimo, o in alternativa un Cutoff, che in sostanza toglie il gas quando la batteria si scarica troppo. Io consiglierei il secondo, più sicuro Wink

Cunz89
Novellino
Novellino

Maschile Numero di messaggi : 7
Età : 28
Località : Rimini
Chassis : HB Cyclone Hara Edition
Frequenza : Spektrum
Data d'iscrizione : 03.03.09

Vedi il profilo dell'utente http://mds.netsons.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Batterie Li-Po

Messaggio Da LeoFender il Lun Mar 09, 2009 2:19 am

inoltre, aggiungo che le batterie lipo sono mooooooooolto sensibili alla temperatura.... infatti solitamente il troppo caldo (ad esempio l'estate) o il troppo freddo, possono far gonfiare le celle irrimediabilmente!
avatar
LeoFender
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 427
Età : 32
Località : Teramo/Bologna
Chassis : Team Associated TC4 / Tamiya TT-01D
Frequenza : Team Associated-> SPEKTRUM Tamiya -> 27,095
Data d'iscrizione : 15.01.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Batterie Li-Po

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 :: 
 :: Technical Lab :: Tutorials

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum